FOTOGRAFIA DI VIAGGIO, LA CRISI CONTINUA

Poco prima di partire per Milano, appena maggiorenne, l’obbiettivo della mia Yashica FX-D Quarz era rivolto esclusivamente alla fotografia di viaggio. Adoravo girovagare in cerca dello scorcio giusto. Quello che ti faceva emozionare. Quello che ti portava a trattenere il respiro, e scattare.
Oggi la mia attrezzatura è aumentata, ma quando viaggio non mi faccio mai mancare un grandangolo (14-24mm). Ogni trasferta è un buon motivo per emozionarsi ancora e cercare l’ispirazione.

Leggi